Seminare le zinnie

Se volete provare a seminare i vostri fiori, vi consiglio certamente di cimentarvi con le zinnie. Sono fiori splendidi, un po’ old fashioned ma stanno tornando di gran moda, fioriscono tutta estate fino ad autunno inoltrato, più le raccogliete e più producono, inoltre, come potete vedere dalla foto, sono molto apprezzati dalle farfalle, ma anche dalle api. Una distesa di zinnie si può ascoltare ad occhi chiusi, col suo dolce ronzio. L’anno scorso ne ho seminate alcune e le ho trapiantate nell’orto, in mezzo agli ortaggi. Quest’anno, oltre alle varietà più comuni, ne ho acquistate di più particolari, per destinarle al cut flower garden. Spero di raccoglierne abbastanza per i miei mazzi e per rifornire amici e parenti. Chissà che qualche sposa d’estate o d’autunno non le scelga per il suo bouquet!

Ecco cosa dovete fare per seminare le zinnie:

-procurarvi i semi, i vasetti e il terriccio per la semina (io ne uso uno universale arricchito con compost, a volte aggiungo anche della sabbia ma per le zinnie faccio a meno)

-riempite i vasetti per due terzi di terriccio, fate un buchino al centro con una matita, infilatevi 2 semini (per sicurezza, così uno dei due di sicuro germinerà)

-ricoprite i semi con poco terriccio e annaffiate con uno spruzzino.

-riponete al caldo (su un davanzale interno se non avete una serra) e aspettate che le piantine spuntino

-passato il pericolo delle gelate potete trapiantare le zinnie all’aperto, in vaso o in terra

-un trucco che ho imparato per avere più fiori è quello di cimarle. Quando le piantine sono alte una spanna, taglio l’estremità superiore. In questo modo viene stimolata la produzione di altri rami, e avremo più fiori.

Semplice, no? Quest’anno voglio seminare le zinnie della serie Zinderella, vi mostrerò i risultati! E voi seminate le zinnie nei vostri giardini e balconi?

3 Comments

  1. Piantatrice di zinnie presente! Le piantine stanno crescendo ma purtroppo conto due caduti ad opera del mio gatto con la passione del giardinaggio…ora stanno sempre sul loro davanzale la la finestra è impacchettata dalla tenda incollata con lo scotch…no comment! Purtroppo a differenza tua al momento non ho un giardino mio quindi mi accontento di piantare nelle due aiuole condominiali dove hanno trovato posto anche delle calendule e delle piante perenni…non vedo l’ora di metterle in terra…anche perchè voglio passare ai peperoncini!

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...